Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

BoMenu

Tè e Benessere Bomenu

5 Consigli per portare il tè in ufficio

In questo articolo tratto dal Blog di "Five o'clock", abbiamo trovato degli interessanti spunti per portarsi il tè in ufficio e assaporare i gusti che più amiamo anche mentre abbiamo la testa occupata e dobbiamo rimanere particolarmente concentrati. 

Sapevate che il tè aiuta molto a rimanere più lucidi? Secondo alcuni studi della scuola di psicologia e scienze cognitive dell’università di Pechino, riportato da "The Telegraph" e "The Guardian", questa bevanda aumenta la creatività, l’attenzione e il buon umore.

Un elemento importante da cui partire é la tazza da utilizzare. Colorata o a fantasia, é importante che sia quella che più gradiamo!

Quale tè scegliere?

La pausa tè deve essere un momento quotidiano di benessere quindi dovete accompagnarlo con i vostri profumi e sapori preferiti. 

Super consigliato é il matcha perché ricco di teina e il suo rilascio è più lento e prolungato di quello del caffè.

In diversi formati, in foglie, in sacchettini sfusi o in filtri piramidali, l'importante é che il tè si adatti al meglio a voi e al vostro ufficio.

Un' altra cosa fondamentale per preparare una buona tazza di tè é il bollitore. Potete acquistarlo in negozi di casalinghi o specializzati in tè oppure su Amazon. Li trovate in plastica, in vetro, in acciaio inox… più o meno grandi. I prezzi partono da 9,90 euro. 

Una bella idea, ci suggeriscono, può essere anche quella di bere il tè durante le riunioni in quanto dona lucidità e una maggiore creatività. Stessa cosa può accadere durante i pranzi aziendali o quando si organizzano feste o catering si può usare il tè sottoforma di tè freddo (preparato con l’infusione a freddo).

Vi accorgerete presto di quanto sia bello preparare e sorseggiare la propria tazza da soli, ma anche di quanto lo sia ancor di più poter condividere questo momento con gli altri. Del resto quando si crea un clima più affiatato e collaborativo, non può che portare benefici! 


Pubblicato il 07/02/19 - 86 visualizzazioni