Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

BoMenu

Tè e Benessere Bomenu

Esercizi di stretching in ufficio

Stare sedute tante ore alla scrivania, magari di fronte al pc, può causare una tensione dolorosa ai muscoli del collo e della schiena. In generale, per non avere mal di schiena o mal di collo è bene di rimanere sedute il minor tempo possibile, quindi alzarsi ogni due ore per fare delle piccole camminate. È importante anche tenere una posizione corretta quando si sta sedute, mantenendo la schiena dritta senza ingobbirsi o protendere la testa in avanti.

1. Esercizio per il collo

Il primo esercizio consiste in una serie di circonduzioni, o rotazioni, del collo prima da un lato e poi dall'altro. Fatene 5 o 6 per lato ogni due ore: questo vi aiuterà a distendere un po' i muscoli del collo e a sentire un po' di sollievo.

2. Esercizio per la cervicale

Uno dei punti più spesso colpiti da indolenzimento in ufficio è la cervicale. Per rilassare questa parte, fate degli allungamenti. Portate le mani dietro la nuca, con le braccia aperte. Inspirate e aprite il petto avvicinando il mento allo sterno. Con le mani spingete la testa verso il basso e rimanete in questa posizione per 15-20 secondi. Ripetete l'allungamento per tre volte.

3. Esercizio per la zona lombare

Un altro punto del corpo che soffre molto quando si sta a lungo fermi è la zona lombare, e cioè la parte bassa della schiena. Per alleviare il dolore, sedetevi su una sedia con le gambe leggermente divaricate e le punte rivolte in avanti. Ora scendete in avanti con il busto e passate le braccia all'interno delle gambe aggrappandovi alle caviglie. Rimanete in questa posizione per 20-30 secondi e ripetete l'esercizio 3-4 volte.

4. Esercizio per la schiena

L'ultimo esercizio consiste in una semplice torsione del busto da seduti. Accavallate le gambe portando la gamba destra sopra quella sinistra e con il gomito sinistro andate a prendere il ginocchio destro.

Tenete la posizione per 20-30 secondi ripetendola per 2-3 volte e poi cambiate lato.


Pubblicato il 07/02/19 - 206 visualizzazioni